Ieri gita a Biella a vedere la fondazione Pistoletto.

Prima e forse al posto di discorsi su ciò che Pistoletto ha fatto in vita sua, credo valga la pena proporre e ricordare “oggettivamente” due capitoli di questa avventura. Il primo risponde alla domanda: dove è nato e ha vissuto e vive Pistoletto. Una piccola risposta sta in queste foto:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Poi il secondo capitolo sta nelle opere realizzate (qui l’oggettività sfiora, o, meglio, sfonda il ridicolo, dato che quella che segue è un piccola scelta personale):

Questo slideshow richiede JavaScript.

Infine la più provocatoria e divertenti delle invenzioni di Pistoletto: lo (gli) specchio (ne ha fatti tanti, qui ce ne è uno solo, col quale io e muglierema ci siamo permessi di giocare)

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

 

 

Annunci