Ella è stata la più grande? Si può discutere. Ce ne sono state altre. Le classifiche sono fatte per riempire i giornali e discutere. D’altronde si può discutere di tutto, anche di Dio. Cosa quest’ultima che facciamo, giustamente, da secoli e millenni. Di Ella oggi si discute meno. Meno male. La si lascia dormire in pace. Bene. Fatto sta che quello che a me Ella personalmente continua a dare, quando mi ricordo di andarla a trovare, è superlativo. E’ questa l’immortalità a cui tutti dobbiamo tendere? A fare qualcosa che renda la pena di venirci a trovare post mortem? Discorsi da ubriacatura molesta. Me ne scuso. Godiamoci questi pezzi, va.

ps: quanti anni aveva Ella in questi filmati? Non era una ragazzina, ma la passione che emerge dal suo viso, prima ancora che dalla sua voce, è contagiosa, è la passione che dovremmo avere sempre nel vivere le nostre giornate. Ricordarcelo. Sempre. Della passione, no? Una volta qualcuno disse che bisogna fare ciò che si ama, ma ancora più importante è amare ciò che si fa. La seconda parte fa parte dell’idea di sè, no?

 

 

 

Advertisements