Lois apprezzato blogger di assolocorale.wordpress.com ha pubblicato questo post sulle prossime aste di New York. Tutto da leggere.

Da Lois:

“C’è da scommettere che la prossima sessione di aste newyorkesi strapperà nuovi record sobbalzando non di poco il già alterato mercato dell’arte contemporanea. In particolare sfogliando il monumentale catalogo di Christies “Post-War and Contemporay Art Evening Sale” per l’evento che si terrà il 13 maggio al Rockefeller Plaza sono rimasto particolarmente colpito dalla qualità e dalla quantità di opere proposte. Tutte di valore museale, tutte realizzate dai protagonisti assoluti della seconda metà del secolo scorso e tutte appartenute ai grandi personaggi del mondo dell’arte; giusto per citarne una Ileana Sonnabend che con Leo Castelli hanno dato grinta e forza alla stagione americana a partire dagli anni Sessanta. Giusto per intenderci, stiamo parlando di chi ha portato alla ribalta autori del calibro di Jasper Johns, Bob Rauschenberg e Cy Twombly ed aperto la strada (non del tutto convinti) a Warhol.

Il catalogo snocciola una dopo l’altra opere che da sole riempirebbero un museo fondamentale del contemporaneo, abbracciando artisti che da Picasso a Freud hanno lasciato opere mirabili (apprezzabili o meno) che hanno segnato il percorso dell’arte degli ultimi decenni.

viaAncora di aste, di record e di artisti.

bacon

Annunci