Da Fernanda Sacchieri riceviamo:“….Allora, almeno, la pensavo così. Non sapevo ancora che le leggi della conservazione dell’ energia non sono solo fisiche, ma valgono anche nell’ambito del destino di ciascuno: il fenomeno che crea ogni singola personalità al di là della realtà organica non perisce mai. Nel corso della sua vita l’uomo non solo agisce, sogna, parla e pensa, ma tace anche qualcosa – per tutta la vita tacciamo su quel qualcuno che siamo, di cui solo noi sappiamo e di cui non possiamo parlare a nessuno. Ma noi sappiamo che quell’uomo e quel qualcosa di cui tacciamo sono “la verità”, siamo noi quelli di cui tacciamo….”

viaF. Sacchieri, Terra, Terra! …, di S. Marai, Adelphi (trad. K. Juhász).

Annunci