Dalla newsletter del Piccolo vengo informato che in ottobre sono in cartellone 4 spettacoli di 4 compagnie teatrali di San Pietroburgo.

Gli spettacoli sono una occasione per ascoltare in diretta (con sottotitoli) la lingua europea che molti hanno paragonato all’italiano per dolcezza di accenti, oltre che, ovvio, per conoscere e ricevere spunti di riflessione da una cultura recentemente rinnovata e svecchiata da antichi orrori ideologici.

A me è parso interessante, per questo ve ne parlo. ciao

Annunci