Fin qui ti abbiamo condotto
(dove esattamente non so)
ed ora che acceleri il passo
e poi rallenti e per qualche
tua via nascosta alle spalle
ri-appari, noi a fatica
t’inseguiamo e pazientiamo
morsi tra la stretta di mano
che si scioglie e il tuo ritorno
bambino. Tra poco tu sarai
la scelta del mondo e il dirlo
mi scuote come pericolo
incombente del quale fin qui
non m’ero dato colpevolmente
pensiero.

Annunci