Gabriella, amica di lungo corso, mi ha segnalato questa iniziativa che si terrà il prossimo due luglio a Piacenza.

Stanze di lettura a Palazzo Farnese” è una performance, un microfestival (tutto in poche ore, tutto in contemporanea), una maratona di lettura, soprattutto una festa con i libri e per i libri.
Video di persone che leggono, proiettati al calar del buio sulle facciate del Palazzo piacentino.  Candele.  Sedie. Atmosfera e allegria.  Un palcoscenico, che chiamiamo Reader’s Corner, dove chiunque può leggere ad alta voce o raccontare quello che vuole.

I libri della Biblioteca Passerini Landi, da prendere in prestito.  Silenzio, voci.
E poi le Stanze – nel cortile, nelle sale, sotto i porticati – che il pubblico può percorrere in libertà, quando vuole, quelle che vuole, come vuole.

In ciascuna, ci sarà qualcuno che legge: lettere d’amore o satira, storie per ragazzi o grande poesia, Ulisse o Saramago…

La stanza delle lettere, la stanza dei miti, la stanza dello sport, la stanza della poesia, la stanza dei bambini, la stanza della satira, le stanze piacentine …

Con Rosellina Archinto, Eva Cantarella, Evelina Christillin, Gabriele Dadati, Barbara Garlaschelli, Maurizio Luvizone, Paola Mastrocola, Michele Serra.  E con Giovanna Zucconi che si improvviserà “book doctor”, consigliando il libro giusto per ogni situazione e per ogni problema. 

——————————————————————————————————–

Loro (Rosellina Archinto, Eva Cantarella, Evelina Christillin, Gabriele Dadati, Barbara Garlaschelli, Maurizio Luvizone, Paola Mastrocola) sono quelli che hanno fondato l’associazione Readere, associazione che si propone di diffondere il piacere della lettura in un’epoca video-dipendente.

Essendo completamente d’accordo pubblicizzo.

Annunci