Puccini e la fanciulla di Paolo Benvenuti e Paola Baroni-Italia-2008

PUCCINI E LA FANCIULLA
Regia: Paolo Benvenuti
e Paola Baroni
Italia 2008
Genere: Drammatico
Durata: 84′

1908 Torre del Lago. La cameriera di casa Puccini, Doria, viene accusata dalla moglie del Maestro, Elvira, di essere l’amante di suo marito. La ragazza, incapace di sopportare l’ingiuria, si toglierà la vita. Solo una visita medica post mortem verificò la sua verginità. Una pagina drammatica che pervase la vita e la musica del Maestro. La figura di Doria Manfredi ispirerà al Maestro il personaggio di Liù della Turandot.

Il regista Paolo Benvenuti è ben noto agli spettatori  per le  sue due ultime opere: “GOSTANZA DA LIBBIANO” e “SEGRETI DI STATO”. Molti hanno sentito parlare del “dongiovannismo” di Puccini, e della vicenda della servetta Doria Manfredi, che si suicidò in circostanze poco chiare. Il film, sulla base del ritrovamento di importanti documenti e della conseguente ricerca, racconta la verità su questa triste storia affidandosi esclusivamente alla voce dei protagonisti, che parlano attraverso le loro testimonianze scritte.
Particolare attenzione è stata data, in quest’ultima opera, alla musica, vera protagonista della storia e motore delle vicende narrate, curata in prima persona da Paola , co-autrice anche del soggetto e della sceneggiatura del film. A monte di ognuna delle opere Baroni di questo regista, unico nel panorama nazionale, sta sempre una accuratissima ricerca storica, condotta in prima persona su documenti e testimonianze dirette. Il suo cinema è cinema “puro”, si affida prevalentemente alla forza dirompente dell’immagine che sa orchestrare traendone suggestioni di grande spessore e raffinatezza. A queste caratteristiche si aggiunge la capacità, quasi magnetica di attirare lo spettatore nella storia, per condurlo alla scoperta del “plot”, del risultato dell’indagine con una suspense degna dei grandi classici del poliziesco.
Alla fine del film sarà proiettato un filmato inedito, ritrovato dallo stesso Benvenuti, che ci mostrerà il Maestro Puccini in alcuni momenti della sua vita, un evento di incomparabile interesse storico e culturale, non solo per gli appassionati di musica.

A cura di Cinemagora

Annunci